Fuga dalla tv

La pubblicità (anche in Italia) ha scoperto Facebook e fugge dalla Tv in favore della rete.

21 milioni di “amici” in Italia

Fuga dalla tv

“Fuga dalla tv? La pubblicità ha scoperto Facebook” è il titolo di una recente rilevazione effettuata dalla società Nextplora, grazie ai risultati della quale si scopre che nella Penisola sono presenti ben 21 milioni di iscritti al popolare social network.

Di questi, ben 13 milioni sarebbero dei frequentatori abituali, cioè utenti che accedono almeno una volta al giorno al proprio account.

Molto interessante anche un recente articolo de La Stampa a firma di Valerio Mariani, dal titolo “Facebook-tv, matrimonio perfetto“, nel quale si evidenzia come un italiano su due naviga mentre guarda la Tv. Siamo quindi in un momento che potremo definire “di transizione”.

Una seconda vita per Second Life

Recentemente ho assistito ad una interessante presentazione di un libro in Second Life. L’autore s’era avvicinato da pochi giorni a questo strumento ed è stato piacevolmente colpito dalle possibilità che può offrire. Ad ascoltarlo parlare della sua opera c’erano più di 50 avatar, tra i quali il mio, e quelli di alcuni blogger che si erano appositamente iscritti al mondo virtuale proprio per questo evento.

Per capire meglio cos’è oggi Second Life e come questa piattaforma continui a vivere vi consiglio un ottimo articolo di Imparafacile Runo, dall’esplicativo titolo: “Second Life è un teatro, anzi no, una città (boh!, di certo non è deserto)“.