Guadagnare con un sito web

guadagnare con un sito webÈ davvero possibile guadagnare con un sito web?

Spesso su vari forum o blog vedo utenti, un po’ di tutti i tipi, che si pongono questa domanda, e altri, molto disillusi sull’argomento che spesso rispondono che non è possibile e che se si vuole guadagnare si deve andare a lavorare, ci si deve trovare un lavoro “vero”.

Ma è davvero così? Beh direi proprio di no!
Ma quindi, è possibile guadagnare con un sito web?

Si, certo, e lo è fondamentalmente in due modi, uno indiretto e uno diretto. Mi spiego subito, guadagnare indirettamente con un sito significa usare il sito come strumento di comunicazione, per farsi conoscere da un bacino di utenza più ampio ed acquisire nuovi clienti.
Quindi non guadagnerete tramite il sito, in modo diretto, ma tramite il vostro negozio, la vostra professionalità, tramite quello che fate insomma, tramite il prodotto o il servizio che vendete e che, grazie al vostro sito web potrete far conoscere a nuovi potenziali clienti o presentare al meglio in tutti i suoi aspetti ai clienti già acquisisti, magari usando le vostre pagine web per interagire con loro, raccogliere feedback e aumentare quindi la fiducia che vi porterà verosimilmente a concludere nuovi affari e, quindi a guadagnare grazie al vostro sito.

Ma ancora più interessante appare, secondo me, l’altra metodologia di guadagno tramite un sito web, quella diretta.
Guadagnare direttamente con un sito web è possibile se vendete direttamente, e magari esclusivamente attraverso il vostro sito, dei prodotti o servizi. Il caso più chiaro è l’e-commerce.

L’e-commerce, dopo molta diffidenza iniziale sta avendo finalmente buoni riscontri anche in Italia, quindi vendere tramite web è possibile e può darvi buone soddisfazioni, naturalmente, come gestire un negozio tradizionale, la cosa non è facile, nessuna tipologia di prodotto può assicurarvi il successo.
Altro modo diretto, forse il più discusso, il più amato, il più desiderato, per guadagnare con un sito è costituito dalla pubblicità.

Come sapete esistono molte società che vi permettono di esporre banner, link, popup e varie altre soluzioni pubblicitarie sul vostro sito, pagandovi poi in base ai click generati o a specifiche azioni degli utenti da voi indirizzati sul sito dello sponsor, ad esempio vi pagano se l’utente si iscrive, se l’utente compra qualcosa, ecc.

Tra i sistemi più utilizzati per guadagnare con un sito in questo modo c’è AdSense di Google. AdSense propone vari formati banner di pubblicità contestuale, che si adatta quindi al contenuto delle vostre pagine e vi paga in base ai click che i vostri utenti effettuano sui banner.

Moltissimi blogger hanno integrato questi banner nei loro post e molti hanno iniziato la loro attività online proprio con l’obbiettivo di guadagnare con AdSense. Tra questi, spesso, ci sono poi le persone che, rimaste deluse, dichiarano in forum e simili che guadagnare con un sito è impossibile.

La verità è una sola, guadagnare con un sito web è possibile, potete guadagnare vendendo direttamente dei prodotti o dei servizi, potete guadagnare indirettamente usando il sito come un potente strumento di marketing, potete anche guadagnare con la pubblicità di Google, di altre società o anche cercando direttamente degli sponsor con cui accordarvi privatamente.
Sono tutte soluzioni possibili che possono farvi guadagnare con un sito.
Ma, quello che spesso non vi viene detto, è che tutte queste soluzioni sono possibili, ma sono difficili. Così come non è facile aprire un negozio di successo fuori dalla rete, non è facile farlo in rete. Così come non è facile trovare un buon lavoro “tradizionale” non è nemmeno facile crearsene uno online.

Troppo spesso chi apre un sito lo fa solo per cercare di guadagnare con AdSense, senza aver nessuna specifica competenza, e dimenticando alcuni aspetti che sono invece fondamentali, eccoli, ve li elenco:

  • Bisognerebbe prima creare il sito, poi farlo crescere e poi metterci la pubblicità.
  • Bisognerebbe creare contenuti davvero utili ed interessanti per far avere successo al sito.
  • Non esiste solo AdSense e non è detto sia la migliore soluzione per ogni genere di sito.
  • Guadagnare con un sito è un lavoro e come tale richiede impegno e sacrifici.

Spesso questi punti vengono totalmente ignorati, chi vuole guadagnare attraverso la pubblicità su un sito web è, in molti casi, alla ricerca di guadagni facili. Nulla di più sbagliato.
Non credo esistano modi davvero facili per guadagnare, ma se ci sono, non vanno cercati online.

Gestire un sito web richiede una pluralità di competenze e, come ogni altro lavoro ha i suoi aspetti positivi, i suoi aspetti negativi, i suoi limiti, le sue difficoltà e, soprattutto, come ogni altra tipologia di lavoro, non è per tutti.

Se volete davvero guadagnare con un sito potete farlo, è una bellissima avventura che potrà regalarvi grandi emozioni e importanti soddisfazioni, anche economiche, ma non date nulla per scontato. Ci vuole serietà, impegno e i risultati non sono garantiti. Potete farcela, ma non è per nulla facile.

Lorenzo Renzulli

  • ciao Lorenzo,

    sono daccordo… molta gente non ha la minima idea di come sia difficile mandare avanti un sito e spesso si arrende alla prima difficoltà e poi si lamenta.

  • Ciao,

    Hai pienamente ragione.
    Ci sono una marea di siti abbandonati o aggiornati raramente, che difficilmente possono guadagnare qualcosa.
    D’altra parte seguire un sito con continuità non è facile, se uno lo fa solo per i soldi dei banner e non per una reale passione, quasi sicuramente dopo qualche mese lascerà perdere.

  • annalisa

    Concordo pienamente con quanto scritto, completo e chiaro, complimenti