Facebook: il tasto che migliora la gestione delle news

Facebook tasto Salva

Ultimamente sto usando Feedly.com, ma in genere non sono mai stato un grande appassionato di feed reader. Negli ultimi anni, per seguire i miei blog preferiti mi sono affidato molto ai social network, è piuttosto normale infatti che sugli account Twitter, Google+ o Facebook dei vai blogger, o sulle pagine dedicate ai loro siti, vengano condivisi i link dei nuovi post, quindi seguendo pagine, e profili di mio interesse, posso restare sempre piuttosto aggiornato sulle varie novità.

Presto ci sarà un altro strumento per chi, come me, usa Facebook anche per trovare news, link e spunti interessanti, sta infatti per arrivare un nuovo “tasto” dall’esplicativo nome “salva” che permetterà di aggiungere un contenuto ad una lista, così da poterlo consultare più tardi.

Una funzione piuttosto utile. Non so a voi, ma a me capita spesso di mettere il “Mi Piace” o il “+1” ad una news perché mi pare interessante, e di ripromettermi di leggerla più tardi. Poterla invece aggiungere ad una lista di cose da leggere in seguito, è un modo decisamente più razionale di agire. Il “Mi Piace” lo posso sempre mettere dopo averla letta, se effettivamente m’è piaciuta.

La funzione “salva” non è una novità assoluta per Facebook, il social aveva già provato ad introdurla nel 2012, ma forse i tempi non erano maturi.

Oggi Facebook ha circa 1,3 miliardi di utenti di cui un miliardo si collega spesso da “mobile”, se pensiamo poi che, anche avendo pochi amici, il News Feed si aggiorna spessissimo, il rischio di perdere di vista le notizie che ci interessano e di non avere modo, o tempo, di leggerle tutte, è sempre più alto.

Il tasto “salva” sarà in sostanza una sorta di segnalibro, e aiuterà, in particolare chi si collega da mobile, a fare ordine tra i contenuti. Come per altre novità di questo tipo, non sarà visibile da subito, per tutti, in ogni parte del mondo. Personalmente lo attendo con impazienza.