dieta del Web Coso

La dieta del Web Coso

dieta del Web Coso

Oggi parlo di un argomento un po’ diverso dal solito, ma molto importante: la dieta. Quello che mangiamo infatti è fondamentale, e per vivere sani, felici, e produttivi, dobbiamo prestargli grande attenzione.

In particolare vorrei dare qualche consiglio, non solo relativo alla dieta, a chi come me, passa molte ore seduto davanti ad un computer.

Il web è un’enorme ricettario, ma la gente non si affida ad Internet solo quando cerca una ricetta, ma anche per informazioni e consigli sulle diete da seguire.

Vorrei subito precisare che, se volete perdere peso, o ad ogni modo modificare la vostra alimentazione è bene che contattiate un nutrizionista. Non esiste una dieta adatta a tutti, ogni persona è diversa e unica.

Detto questo, ecco alcune delle diete più cercate online, potremmo dire le diete più popolari sul web:

  • Dieta Dukan
  • Dieta a Zona
  • Diete dei vip

La dieta Dukan (o metodo Dukan) permette di mangiare senza limiti di quantità 100 alimenti (inseriti in una particolare lista), senza contare le calorie e senza soffrire la fame. Come spesso succede questa dieta ha numerosi estimatori, ma viene anche aspramente criticata da medici e altri addetti ai lavori.

La dieta a Zona è ormai molto famosa, è stata proposta per la prima volta dal biochimico americano Barry Sears, agli inizi degli anni ’90. Questa dieta richiede parecchia attenzione, nel pesare gli alimenti e conteggiare le calorie, e come tutte le diete più popolari ha tanti estimatori e molti critici.

Online vanno molto anche le diete dei Vip: ad esempio la dieta di Michael Phelps (il celebre nuotatore), la dieta di Beyoncé (detta anche dieta Beyond), la dieta di Miranda Kerr, ecc. Spesso questi vip seguono dei regimi alimentari decisamente poco salutari, quindi fate attenzione!

Veniamo ora alla dieta del Web Coso, ovvero di colui che lavora sul web, o più in generale, che passa molto tempo seduto davanti ad un monitor. Che siate grafici, programmatori, social media specialist, poco importa, siete tutti web cosi!

Come è facile intuire, se state molto tempo seduti, il vostro consumo di calorie sarà limitato, quindi sarebbe ideale fare dei pasti leggeri. Sì a qualche spuntino durante la giornata, se ne sentite il bisogno, ma meglio un frutto o uno yogurt di una merendina. Ad ogni modo, che di pasto vero o proprio o di semplice spuntino veloce si tratti, evitate di consumarlo davanti al computer. E’ bene, come dico anche in questo post, dividere tempi e spazi. C’è il tempo (e lo spazio) dedicato al lavoro, quello dedicato allo svago e, naturalmente, quello da dedicare al cibo.

Ecco alcuni degli alimenti che potrebbero aiutarvi ad essere svegli e produttivi per diverse ore, quando lavorate al computer:

  • Frutta e verdura;
  • Cereali integrali;
  • Legumi;
  • Carne magra o pesce;

Bevete molta acqua e fate un regolare esercizio fisico

Ricordate poi, di fare delle pause, non solo per mangiare o trangugiare litri di caffè, ma soprattutto per sgranchirvi un po’ le gambe e distogliere lo sguardo dal monitor. Non solo la vostra linea, ma soprattutto la vostra salute ne gioverà.