Instagram Stories: ciaone Snapchat

Facebook (nel 2012) ha comprato Instagram, più di recente voleva comprarsi anche Snapchat, ma non c’è riuscito. Che ha fatto quindi? Ha copiato le stories e le ha inserite in Instagram. Risultato? Critiche, perplessità iniziale, ma alla fine… Un sostanziale successo, che secondo me provocherà a Snapchat una significativa emorragia d’utenza.

Tanti non hanno mai capito come funziona Snapchat, Instagram dal canto suo ha 500 milioni di utenti attivi, molti dei quali entusiasti dell’app.

A tanti fotografi, professionisti o dilettanti, le stories di/su Instagram probabilmente non piaceranno. Basterà che non le usino. Facile.

Instagram non tradisce la sua identità, diversifica, sperimenta, si arricchisce e con le stories raddoppia le possibilità di comunicazione. Le foto restano protagoniste, ma ora si può sapere qualcosa in più, in modo informale e divertente, su chi le ha scattate, il tutto restando nella stessa app.

Usavo poco Snapchat, amo Instagram, sto apprezzando le sue stories. Penso disinstallerò Snapchat e non sarò l’unico.